RESPONSABILITÀ DEGLI UTENTI SUI PRODOTTI SPEDITI

La responsabilità dei prodotti spediti a DEMA, nonché l’acquisizione delle relative autorizzazioni alla loro riproduzione fotografica, ove necessarie, è esclusivamente degli utenti. DEMA non potrà in alcun modo essere ritenuta responsabile per la produzione di immagini fotografiche non autorizzate o protette da diritti d’autore o di terzi e per ogni altro tipo di violazione su di esse esistenti. L’utente esonera pertanto DEMA, impegnandosi altresì a mantenerla indenne e manlevarla, da qualsiasi responsabilità nei confronti di terzi che dovessero lamentare violazioni di diritti di proprietà intellettuale, lesioni all’immagine, onore, decoro, integrità morale o comunque qualsiasi danno patrimoniale e non patrimoniale conseguente alla riproduzione fotografica dei prodotti inviati dall’utente stesso. DEMA si riserva in ogni caso il diritto di bloccare qualsiasi ordine che comporti una evidente violazione di diritti di proprietà intellettuale di terzi o comunque i cui contenuti siano in altro modo contrari all’ordine pubblico e al buon costume.

ESONERO DI RESPONSABILITÀ – VIZI DEI SERVIZI

DEMA non sarà responsabile nei confronti dell’utente per danni di qualsiasi specie, derivanti da eventuali errori, di ogni natura, nel maneggiamento dei prodotti inviati dal cliente, salvo dolo o colpa grave. In caso di errori non imputabili all’utente DEMA sarà tenuta esclusivamente a eseguire nuovamente gli scatti fotografici dei prodotti. Al momento della consegna l’utente è tenuto a esaminare attentamente le fotografie ricevute. Eventuali vizi delle fotografie, errori di messa a fuoco, e problematiche simili non imputabili all’utente, vanno segnalati entro un termine massimo di 3 giorni inviando una email di segnalazione. DEMA farà del proprio meglio per rispondere alle segnalazioni ricevute entro poche ore.

DIRITTO DI RECESSO O “RIPENSAMENTO”

Diritto di recesso L’utente ha il diritto di recedere dal contratto, senza indicarne le ragioni, entro 14 giorni. Il periodo di recesso scade dopo 14 giorni dalla data di completamento dell’ordine. Per esercitare il diritto di recesso, l’utente è tenuto a informare della sua decisione di recedere dal contratto tramite una dichiarazione esplicita (ad esempio lettera raccomandata inviata per posta, fax o posta elettronica). DEMA s.a.s. di Denis Manfredini & C. Via Lentasio, 7 20122 Milano – Italia T. +39 039 2241328  dema@demamilano.it
Effetti del recesso Se l’utente recede dal contratto verrà rimborsato del pagamento effettuato; rimarranno però esclusi dal rimborso eventuali costi di spedizione sostenuti da DEMA ed un importo pari al 3% per costi amministrativi.

Eccezioni al Diritto di Recesso Il diritto di recesso regolato agli artt. Da 52 a 58 del D.Lgs 6 settembre 2005 n. 206 per i contratti a distanza e i contratti negoziati fuori dei locali commerciali è escluso (art. 59 D.Lgs 206/2005) relativamente a: a) i contratti di servizi dopo la completa prestazione del servizio se l’esecuzione è iniziata con l’accordo espresso del consumatore e con l’accettazione della perdita del diritto di recesso a seguito della piena esecuzione del contratto da parte del professionista; b) la fornitura di beni o servizi il cui prezzo è legato a fluttuazioni nel mercato finanziario che il professionista non è in grado di controllare e che possono verificarsi durante il periodo di recesso; c) la fornitura di servizi e beni chiaramente personalizzati; d) la fornitura di beni e servizi che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente; e) la fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna; f) la fornitura di beni che, dopo la consegna, risultano, per loro natura, inscindibilmente mescolati con altri beni; g) la fornitura di bevande alcoliche, il cui prezzo sia stato concordato al momento della conclusione del contratto di vendita, la cui consegna possa avvenire solo dopo trenta giorni e il cui valore effettivo dipenda da fluttuazioni sul mercato che non possono essere controllate dal professionista; h) i contratti in cui il consumatore ha specificamente richiesto una visita da parte del professionista ai fini dell’effettuazione di lavori urgenti di riparazione o manutenzione. Se, in occasione di tale visita, il professionista fornisce servizi oltre a quelli specificamente richiesti dal consumatore o beni diversi dai pezzi di ricambio necessari per effettuare la manutenzione o le riparazioni, il diritto di recesso si applica a tali servizi o beni supplementari; i) la fornitura di registrazioni audio o video sigillate o di software informatici sigillati che sono stati aperti dopo la consegna; l) la fornitura di giornali, periodici e riviste ad eccezione dei contratti di abbonamento per la fornitura di tali pubblicazioni; m) i contratti conclusi in occasione di un’asta pubblica; n) la fornitura di alloggi per fini non residenziali, il trasporto di beni, i servizi di noleggio di autovetture, i servizi di catering o i servizi riguardanti le attività del tempo libero qualora il contratto preveda una data o un periodo di esecuzione specifici; o) la fornitura di contenuto digitale mediante un supporto non materiale se l’esecuzione è iniziata con l’accordo espresso del consumatore e con la sua accettazione del fatto che in tal caso avrebbe perso il diritto di recesso.

LEGGE APPLICABILE, GIURISDIZIONE E FORO COMPETENTE PER UTENTI NON CONSUMATORI

Le presenti Condizioni sono soggette alla legge Italiana. Per tutti gli ordinativi provenienti da soggetti non qualificabili come “consumatori”, tutte le controversie relative all’interpretazione e/o all’esecuzione del presente contratto, saranno di esclusiva competenza del foro di Milano.